Irregolarità quote Albo Autotrasportatori

News di Mercoledì 17 Luglio 2019

 Il Ministero dei trasposti nell’ambito di un procedimento di verifica delle irregolarità della posizione delle imprese iscritte all’albo autotrasporto, ha riscontrato  numerose imprese irregolari con il pagamento delle quote di iscrizione per gli anni che vanno dal 2012 al 2018.

Queste imprese negli anni precedenti  hanno già ricevuto da parte del ministero dei trasporti un notifica sulla irregolarità che le invitava a  versare il contributo entro 30 giorni dal ricevimento della raccomandata.

Ora Il Comitato Centrale dell’Albo Autotrasporto ha deliberato di procedere ad avviare nei confronti di queste imprese che risultano ancora irregolari con il pagamento della quota di iscrizione all’Albo autotrasporto la loro cancellazione.

 A seguito di una ulteriore verificata effettuata l’aprile scorso, è stato ancora una volta accertata la loro morosità per il periodo 2012 2018.

Consiglio di verificare tramite il portale dell’albo autotrasporto la regolarità delle quote pagate ed in caso di mancato pagamento di alcune di queste di procedere immediatamente a versare la quota dovuta.

info: Ivano Perra

Archivio News